Bicicletta e prostata

20 agosto 2015

Bicicletta e prostata




13 agosto 2015

Bicicletta e prostata

Gentili Dr. vorrei porvi una domanda e dirimere un dubbio. Vorrei riprendere la bicicletta (sport che mi è sempre piaciuto) ma leggo da più parti che l'utilizzo della bicicletta può portare a problemi di prostata. Leggo anche che per ovviare a questo inconveniente esistono in commercio sellini anti prostata più o meno validi ma non so fino a che punto possano risolvere il problema. Altri mi hanno consigliato di posizionare il sellino minimo ad altezza manubrio il che obbligherebbe ad assumere una posizione che eviterebbe lo schiacciamento della prostata. Vorrei che mi confermaste quanto scritto in precedenza ed eventualmente mi deste opportuni consigli per praticare questo sport popolare. Le mie uscite sarebbero dalle 2/3 settimanali. Cordiali saluti

Risposta del 20 agosto 2015

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


faccia il suo sport preferito. Il sellino infiammerà un po la prostata ma. . . . . . . sicuramente testa e cuore ne gioveranno. Chiaramente la corsa a piedi e il nuoto sono meno dannosi per la prostata

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube