Caviglie gonfie

20 maggio 2006

Caviglie gonfie




15 maggio 2006

Caviglie gonfie

ho il problema delle caviglie gonfie è da due mesi, ho fatto l'ecodoppler ma non risulta nulla, la circolazione è buona, mi hanno dato una cura di integratori per eliminazione dei liquidi, però senza risultato, quale altra analisi posso fare per risolvere il problema?

Risposta del 20 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. PAOLO BRUSCHELLI


Linfedema

Il linfedema degli arti inferiori è un sintomo di numerose patologie che interessano la circolazione venosa e linfatica.
Spesso accade che tale patologia sia latente e che si riveli per piccoli traumi, a volte insignificanti, il più delle volte, invece, può essere il sintomo di patologie gravi che vanno sempre indagate da specialisti in linfologia e/o chirurgia vascolare.
Una delle terapie fondamentali per combattere tale sintomo, consiste nel massaggio linfodrenante ( si annoverano numerose tecniche, tra le quali, la più diffusa è quella di Vodder ).
Non consiglio l’uso delle macchine a compressione anche se graduale, esse possono determinare gravi lesioni e peggioramenti.
Innovativo, ed estremamente efficace è l’uso dell’oscillatore molecolare, apparecchio che permette l’allontanamento delle macromolecole ( responsabili locali del linfedema) dal territorio extracellulare, ottenendo un importante azione di drenaggio.
Troverà indicazioni al sito www. Benessere2000. Com

Dott. Paolo Bruschelli
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Chirurgia generale
CIVITANOVA MARCHE (MC)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa