Condolomatosi

27 novembre 2005

Condolomatosi




24 novembre 2005

Condolomatosi

ho diciannove anni e sono incinta di dieci settimane. il mio ragazzo ha contratto questa "malattia" ma non credo di avergliela attaccata io visto che dall'ultima visita ginecologica non è risultato nulla. . se l'avessi contratta anch'io può causare danni al bambino? come si contrae quest infezione?

Risposta del 27 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIANLUCA CERRI


L'infezione è definita una infezione a trasmissione sessuale; cioè mediante contatto diretto dei genitali durante un rappporto sessuale. Per quel concerne la gravidanza, ma sopratutto il parto, è importante stabilire se vi sono lesioni condilomatose in atto a livello genitale della futura mamma. Indispensabile quindi un visita dal Suo ginecologo con attenta colposcopia e vagino-viulvoscopia.

Dott. Gianluca Cerri
Casa di cura convenzionata
Specialista in Ginecologia e ostetricia

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa