Dislessia

30 novembre 2007

Dislessia




25 novembre 2007

Dislessia

Le maestre di mio figlio di 10 anni sostengono che è dislessico e che devo mandarlo da una logopedista per il giusto trattamento : mio figlio ha sempre avuto un carattere timido e riservato dai primi anni di vita, vorrei sapere se la dislessia sia una malattia a sè stante o non piuttosto un sintomo (come la disgrafia la disfasia o la disfagia) che vada trattata quindi non in modo standardizzato ma a seconda della sua causa. grazie M. T. - Verrone

Risposta del 30 novembre 2007

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


Non dice quale sino i sintoni effettivi del bambino. La dislessia vera e propria è una situazione complessa e più che dalla logopedista bisogna andare da un neurologo specializzato in patologie infantili. Noto che ultimamente si usano con disinvoltura termini clinici senza che vi sia una effettiva competenza per fare diagnosi. Le maestre avranno sicuramente notato delle difficoltà, ma una diagnosi di questo tipo è solo un medico specialista a poterla fare con cognizione di causa. Porti il bambino da un bravo psicoterapeuta dell'infanzia o da uno psicopedagogista per fare un primo quadro della situazione.

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa