Disturbo bipolare

01 ottobre 2017

Disturbo bipolare




Domanda del 22 settembre 2017

Disturbo bipolare


mia madre ha assunto zeldox 60mg per 10 anni e ha risposto benissimo al farmaco senza nessun effetto. a marzo mi dicono che il farmaco non è più in produzione e la psichiatra prescrive quietapina, ma mia madre risponde negativamente ed è ostinata a non prenderlo più. come faccio a recuperare lo zeldox? Vi chiedo di aiutarmi non voglio che mia madre torni ad essere aggressiva e violenta come un tempo...e già sta dando i primi segnali vi ringrazio anticipatemente e spero che rispondiate presto.
Risposta del 01 ottobre 2017

Risposta di MARCO PAOLEMILI


E' sicura che lo Zeldox sia stato ritirato dal commercio in Italia? E' un farmaco poco venduto, ma difficilmente questi tipi di farmaci vengono effettivamente ritirati dal commercio, se non per provvedimento dell'AIFA. A volte alcuni farmaci subiscono dei ritardi nella distribuzione, a causa di motivi tecnici legati alla produzione o commercializzazione del farmaco. Provi in altre farmacie, provi altrimenti a contattare direttamente l'azienda produttrice o, in alternativa, provi a consultare la farmacia del Vaticano.

Dott. Marco Paolemili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)

Il profilo di MARCO PAOLEMILI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Disturbi dell'apprendimento, dieci punti per capire
Mente e cervello
19 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Disturbi dell'apprendimento, dieci punti per capire
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
Mente e cervello
16 settembre 2018
Libri e pubblicazioni
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo
Mente e cervello
13 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo