Dolore al petto e senso di oppressione

04 dicembre 2015

Dolore al petto e senso di oppressione




04 dicembre 2015

Dolore al petto e senso di oppressione

sono un ragazzo di 33 anni, purtroppo fumatore (circa 15 al giorno ), sono alto 1, 85 peso sui 93 kg, mi alleno con continuità anche se autonomamente 4 volte a settimana, sono circa due mesi che ho questi fastidi al petto. Anche se il mio medico curante cardiologo, con l'aiuto dello stetoscopio mi ha auscultato il cuore, ritenendo non necessario fare un ecg, sono un po'preoccupato e vorrei sapere: se fosse il cuore potrei allenarmi senza avere sintomi 4 volte a settimana? o dovrebbero manifestarsi scompensi etc? ? Tenga presente dottore che sono affetto anche da Ernia iatale e da reflusso gastroesofageo.
Gradirei una sua risposta. Grazie,
Fabio

Risposta del 04 dicembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Mi dispiace, ma per poter dare un parere dovrei conoscere maggiori particolari su questo senso di oppressione al petto: quando compaiono, in quale occasione, quando regrediscono e in quanto tempo, ecc. Affinché lei possa vivere tranquillo, io sarei, invece, del parere di eseguire un elettrocardiogramma, anzi - dato che fa attività sportiva - un elettrocardiogramma da sforzo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube