Dolori anca ed rm

02 febbraio 2024

Dolori anca ed rm


Tags:


31 gennaio 2024

Dolori anca ed rm

Salve buongiorno. Sono un ragazzo di 29 anni, scrivo perché da un mese soffro di dolori alle anche. Premetto che peso 85 kg per 173 cm Si accentuano da seduto e peggiorano nel corso della giornata. Migliora fino a quasi sparire di notte a letto. Premetto che fin dall' età di 15 anni soffro di lieve forma di psoriasi a gomiti e ginocchia e per questo che sono sempre in allerta per artrite psoriasica. In ogni caso ho eseguito RX bacino e anche che recita:"Non evidenza di alterazioni osteostrutturali traumatiche o focali. Nei limiti della metodica non si osservano erosioni corticali. Rapporti articolari coxo femorali conservati. Dislivello bacino (-12 mm a sx). Utile su giudizio clinico integrazione diagnostica con RM". Eseguito successivamente ecografia: "Assenza di versamento fluido endo-articolare a livello delle anche. Regolare morfologia della porzione esplorabile delle teste femorali. Non evidenti calcificazioni alle inserzioni tendinee trocanteri che, non evidente versamento fluido nella borsa trocanterica. " Ed infine RM anche e bacino: "Esile film fluido articolare coxo femorale bilaterale. Due sfumate areole puntiformi di tenue edema osseo subcorticale si apprezzano sui versanti anteriori delle giunzioni testa collo femorali bilateralmente. Opportuna valutazione ortopedica per ricerca di eventuali segnali di conflitto. Regolare segnale muscoli loco regionali. Conservata l'ampiezza delle articolazioni senza evidenti alterazioni di segnale. " Ho infine eseguito VES PCR ED EMOCROMO negativi. Ed un paio di anni fa' la ricerca dell'antigene HLA B27 negativo, ed ANA, Anti anti citrullina, fattore reumatoide, negativi. In base al quadro descritto, specialmente in RM, la causa potrebbe essere proprio una patologia infiammatoria quale l'artrite psoriasica? Premetto che ho un appuntamento con ortopedico settimana entrante

Risposta del 02 febbraio 2024

Risposta a cura di:
Prof. MAURO GRANATA


Gentile utente le caratteristiche del dolore non sembrano avere caratteristiche flogistiche. Anche gli esami eseguiti non risultano suggestivi per una patologia di questo genere. Piuttosto sembrerebbero essere presenti all’imaging segni di iniziale sindrome algodistrofica locale. Ritengo perciò giusta ed opportuna la consulenza ortopedica della prossima settimana. Un saluto cordiale.


Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Linee guida Oms. Lombalgia: dai farmaci alla fisioterapia
Scheletro e articolazioni
28 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Linee guida Oms. Lombalgia: dai farmaci alla fisioterapia
Rigidità al risveglio? E se fosse spondilite?
Scheletro e articolazioni
05 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Rigidità al risveglio? E se fosse spondilite?
Osteoporosi: una sfida da affrontare con consapevolezza
Scheletro e articolazioni
01 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Osteoporosi: una sfida da affrontare con consapevolezza
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa