Enterococco faecalis

19 maggio 2006

Enterococco faecalis




16 maggio 2006

Enterococco faecalis

Egr. Dottore, a seguito di esami sul liquido seminale mi è stata diagnosticata un'infezione da enterococco faecalis d. Trattato 6gg con ciproxin avevo di nuovo bruciori e dolore, mi è stato dato amplital 1g per 12gg ma ho ancora bruciori appena termino l'antibiotico. Riuscirò a fare una cura efficace o dovrò convivere con il dolore? Cordiali saluti

Risposta del 19 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro Signore,
oltre alle valutazioni colturali di controllo dopo la terapia, le consiglio una ecografia completa delle vie uro-seminali. Con queste indagini riconsulti il suo andrologo. Nel frattempo si ricordi di bere molta acqua (almeno 1-2 litri di acqua al giorno fuori da quella che normalmente assume durante i pasti).
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa