Ependimoma terzo ventricolo

26 settembre 2012

Ependimoma terzo ventricolo




22 settembre 2012

Ependimoma terzo ventricolo

Buongiorno, sono Iria, le scrivo per avere un chiarimento sul referto di una TAC fatta per un controllo: Si conferma la presenza di una piccola formazione rotondeggiante di circa 9-10mm di diametro, caratterizzata da puntiformi calcificazioni sul profilo antero-latrerale di destra al mergine antero superiore del terzo ventricolo. sono normali i restanti aspetti. Non ho ancora fatto una visita neurochirurgica, ma ho già prenotato una RMN con mezzo di contrasto per il 26 ottobre. Devo preoccuoparmi di più e contattare prima un neurochirurgo? 24 anni fa sono stata operata per un ependimoma al terzo ventricolo con rimozione parziale, fino ad 8 anni fa gli esiti sono sempre stati negativi, faccio una TAC periodicamente ogni 5-8 anni. Lei cosa ne pensa. . . Aspetto l'esito della risonanza o prenoto subito una visita neurochirurgica????? sono molto preoccupata! La ringrazio dell'attenzione. Le invio distinti saluti, Iria

Risposta del 26 settembre 2012

Risposta a cura di:
Dott. QUIRINO EMILIO QUISI


gentilisssiima, sarebbe meglio porre il quesito ( con vista nch. con chi l'ha operat, precedentemente. Giustificata la preoccupazione, ma aspetti la risposta delle ulteriori indagini neuroradioloogiche

Dott. QUIRINO EMILIO QUISI
Specialista attività privata
Ricercatore
Universitario
Specialista in Medicina dello sport
Specialista in Psichiatria
Marnate (VA)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa