Ernia inguinale

14 febbraio 2009

Ernia inguinale




11 febbraio 2009

Ernia inguinale

Ho scoperto l'altro giorno sottoponendomi a d una visita chirutgica di soffrire di una piccola ernia inguinale ed irritabilità del colon, questo dolore che sento alla parte destra si era già manifestato in passato ma da ecografie e risonanze non si era riuscita a capire la provenienza. Ora attraverso una visita manuale si è capito che è ernia. Mi è stata prescritta una cura con fermenti lattici ed un antispastico, il "Duspatal" da ripetere per 3 mesi per 10 giorni al mese, in caso si dolore insopportabile un antidolorifico, ma se posso farne a meno è meglio visto che danneggerebbe a lungo andare lo stomaco. Per l'ernia mi è stato detto che non c'è nessuna terapia ma può essere che facendo questa cura migliori la situazione. Inoltre mi è stato confermato che in caso di una gravidanza potrebbe ingrossarsi, ma non ci dovrebbero essere ulteriori pericoli. Non mi è stato richiesto di effetture ulteriori esami clinici al momento. Vorrei un'opinione da parte sua. Grazie Roberta 29 anni

Risposta del 14 febbraio 2009

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI



Gentile Roberta,
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA la mia opinione è che se l'ernia c'è deve necessariamente essere operata. Non esiste infatti nessun trattamento medico (tanto meno quello che sta praticando) che possa far "migliorare" un'ernia.
Lasciata a se stessa un'ernia tende solo ad aumentare di dimensioni e resta esposta alla possibilità di complicazioni (intasamento, strozzamento).
A questo punto mi preoccuperei solo di avere una conferma sicura della diagnosi e di accertare che i sintomi che avverte siano con certezza da attribuire ad essa.
Non raramente infatti la regione inguinocrurale è territorio di irradiazione dei sintomi provenienti dalle più disparate affezioni degli apparati digerente, urogenitale o muscoloscheletrico.
Un consulto chirurgico con una rivalutazione degli esami già praticati mi sembra indispensabile.
http://luciopiscitelli. Beepworld. It/

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa