Ernie inquinali

19 giugno 2006

Ernie inquinali


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


15 giugno 2006

Ernie inquinali

Nel mese di ottobre dell'anno scorso, sono stato operato di due ernie inquinali, intervento in laporascopia: a distanza di sette mesi, accuso disturbi frequenti non molto forti, il Chirurgo, che mi ha operato sostiene che sono le aderenze. Per quanti anni dovro trascinarmi questi dolori grazie.

Risposta del 19 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. MARCELLO GASPARRINI


Il dolore post-operatorio dopo plastica erniaria laparoscopica è a volte legato ad intrappolamento dei nervi parietali tra la rete e le clips metalliche impiegate per fissarle; sarebbe pertanto opportuno sapere che tipo di intervento ha fatto, se la rete è stata fissata e se sono state impiegate clip metalliche o fili di sutura. Solo in questo modo sarà più semplice darle una risposta. Le aderenze come causa di dolore comunque le prenderei meno in considerazione in quanto la metodica laparoscopica generalmente non è quasi mai causa di formazione di aderenze peritoneali.

Dott. Marcello Gasparrini
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa