Extrasistoli continue

10 febbraio 2015

Extrasistoli continue




06 febbraio 2015

Extrasistoli continue

Salve, a gennaio ho avuto un forte virus, che mi ha causato forte diarrea e vomito e quindi sono stato digiuno per 4 giorni circa. Al quarto giorno sono iniziate a venirmi delle fastidiosissime e allarmanti extrasistoli continue, che sono durate per circa due giorni ininterrottamente, fino a quando non sono andato a farmi un elettrocardiogramma che però ha rivelato che sono benigne. Si attenuarono soltanto quando iniziai a mangiare per bene. Ora da due giorni ho di nuovo la febbre e stò mangiando molto poco e da avantieri sera sono iniziate a venirmi di nuovo ininterrottamente come lo scorso mese(a parte ieri verso ora di pranzo, dopo che ho mangiato e bevuto un integratore a base di magnesio e potassio)ma sono tornate verso le 21. Premetto che nel 2013 ho già fatto 2 l'holter 24 ore e un'ecocardiogramma, dai quali non è emerso nulla, a parte queste extrasistoli ventricolari. Volevo chiedervi da cosa possono essere causate, visto che mi stanno rendendo la vita invivibile, visto che c'ho ancora 24 anni.

Risposta del 10 febbraio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


È difficile interpretare il suo disturbo. Lei ha normalmente delle extrasistoli, come dimostrato dagli esami precedenti. È possibile che queste vengano aumentate da riflessi che partono dallo stomaco in certe situazioni, attraverso dei riflessi neurovegetativi ( il nervo vago ).

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube