Fastidio inguinale

17 gennaio 2007

Fastidio inguinale




14 gennaio 2007

Fastidio inguinale

In seguito ad uno sforzo intenso in palestra con un peso non pesantissimo, ho avuto una sensazione di contrazione nel basso addome, in seguito, nei giorni successivi ho avuto prima dolori localizzati ai fianchi e allo stomaco e alla schiena, in seguito attenuatesi dopo 4-5 giorni di trattamento con muscoril trauma. Adesso, passati 5 giorni è comparso un senso di fastidio all'inguine e al pene, con dolori al fianco sinistro, e per uno solo giorno un dolore localizzato all'interno della coscia sinistra.

Risposta del 17 gennaio 2007

Risposta a cura di:
Dott. UMBERTO SOLIS


questo tipo di traumatismo da distress non deve essere sottovalutato. Quello che ti posso consigliare è una visita medica per escludere che il risentimento inguinale non sia dovuto ad un'ernia inguinale e se necessita eseguire un'ecografia inguinale e dello scroto per la valutazione di patologie connesse all'apparato genitale maschile.

Dott. Umberto Solis
Casa di cura convenzionata
Forze armate
Specialista in Medicina estetica
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
FRASCATI (RM)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube