Febbre pomeridiana

17 maggio 2006

Febbre pomeridiana




14 maggio 2006

Febbre pomeridiana

Tre anni fa sono stata sottoposta a tiroedectomia totale per carcinoma papillifero e un anno dopo a radioterapia, da allora tutti i pomeriggi dalle 16:00 alle 20:00 circa ho 37, 3-37, 4 di febbre che naturalmente fa stare stanca. Due mesi fa dopo, tanti esami (del sangue, infezioni, aids, ecografie addominali e ginecologiche, rx torace, sono stata ricoverata per cercare di trovare una spiegazione, ma niente. Mi consiglia qualche esame più specifico o devo rassegnarmi a vivere con la febbre? Può dipendere dalla radioterapia?

Risposta del 17 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Cara signora,
bisognerebbe completare gli accertamenti in ordine a possibili infezioni virali o batteriche, soprattutto a mezzo tests ELISA che dosano gli anticorpi, e PCR per DNA e RNA di virus e batteri, come quello della Tubercolosi etc.
Dico "completare" perchè qualcosa sarà stato fatto già. Utili, se non già eseguiti, esami colturali ed al microscopio ottico, su vari materiali e liquidi, (nonchè tamponi), per miceti. Si affidi ad un infettivologo.
Cari saluti.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa