Fitostimoline glande

25 ottobre 2021

Fitostimoline glande




21 ottobre 2021

Fitostimoline glande

Salve dottori, oggi sono stato dal medico di famiglia poiché a seguito di un rapporto non protetto (già dal giorno dopo) noto un estrema secchezza del glande e la mucosa (presumo) sembra grinzosa, cioè a pene non completamente in erezione questa è come se non "aderisse perfettamente" e formasse delle pieghe. Il dottore mi ha rassicurato dicendomi che la candida non si vede così velocemente dopo qualche giorno e sarà giusto un po' di secchezza//infiammazione. Mi ha prescritto fitostimoline crema per 4/5 giorni solo mi è sorto il dubbio dato il consulto davvero molto veloce e dato che non sono stato neanche visitato diciamo, ha visto solo le foto. Ovviamente non chiedo un impossibile consulto telematico ma piuttosto la mia domanda è: le fitostimoline possono essere utili in questi casi? possono essere usate così con leggerezza senza un visita approfondita? potrebbero aggravare la situazione ? Vi ringrazio in anticipo. Saluti

Risposta del 25 ottobre 2021

Risposta a cura di:
Dott.ssa DANIELA PELOTTI


Le micosi sono infezioni causate da funghi, di cui quella più diffusa appartiene alla specie Candida albicans.
La Candida è un ospite abituale nell’organismo umano e si localizza usualmente nelle mucose della bocca o dei genitali maschili e femminili, dove sopravvive in equilibrio con altri microrganismi. Quando il sistema immunitario abbassa le proprie difese, come accade in situazioni di aumento della glicemia e alterazione della flora batterica intestinale, può prendere il sopravvento e proliferare in modo incontrollato, manifestandosi con i segni tipici dell’infezione (candidosi). La candida nell’uomo può comparire come conseguenza di un rapporto con una partner che ha candida vaginalis.
La dieta potrà essere un valido aiuto per controllare la proliferazione della Candida. Evitare tutti i cibi zuccherati in modo da controllarne lo sviluppo. Il trattamento per la candidosi nell'uomo è strettamente dipendente dalla gravità dell'infezione. Il trattamento di base si avvale di creme antifungine.

Dott. Ssa Daniela Pelotti
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Molinella (BO)


Ultime risposte di Salute maschile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Wikipene: manutenzione, prevenzione e cura
Salute maschile
26 ottobre 2021
Libri e pubblicazioni
Wikipene: manutenzione, prevenzione e cura
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Salute maschile
01 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Torsione del testicolo
Salute maschile
24 novembre 2020
Sintomi
Torsione del testicolo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa