Ictus

24 aprile 2006

Ictus




20 aprile 2006

Ictus

Volevo chiedere soltanto una cosa. . . Mio padre e' stato colpito da poco da un ictus. I dottori mi hanno spiegato tra le altre cose che esiste una scala di gravita' che va da 1 a 5 e nel caso in questione mi hanno detto "siamo al quarto grado tendente al quinto". Mi rendo conto di non avere possibilita' di rivedere mio padre come prima ma spero in un recupero parziale (i medici parlano di stato vegetativo o al mssimo di recupero parziale) anche se lento. Volevo conoscere qualche dato statistico. . . Quindi numeri su la possibilita' di recupero ( non so. . . Su 100 persone colpite da ictus di tale gravita', dopo un anno, tot e' in stato vegetativo ecc). Inoltre volevo sapere qualcosa di piu' su questa scala di gravita' se possibile. Vi ringrazio per l'attenzione

Risposta del 24 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Se lo stato clinico è stato definito vegetativo è probabile che un ripristino della coscienza/vigilanza non sia facile. Bisogna essere sicuri della diagnosi.
Cordialità ed auguri

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube