Intervento dito a scatto

26 gennaio 2007

Intervento dito a scatto




23 gennaio 2007

Intervento dito a scatto

54 anni. Intervento Accertamenti Ho subito un intervento supino con arto abdotto. Incisione a z palmarmente alla piega di flessione del 3° dito. Divaricato il sottocute si reperta il piano tendineo flessorio e la puleggia relativa. Puleggectomia allargata prossimamente e distalmente. Intervento effettuato da 16 giorni, mi sono stati tolti i punti il 15°giorno, ancora non riesco ad aprire e chiudere il pugno della mano dx causa del dito medio ancora gonfio è normale ? GRAZIE IN ANTICIPO M. M.

Risposta del 26 gennaio 2007

Risposta a cura di:
Prof. ENRICO MARGARITONDO


Gentile Signore, purtroppopuò accadere che i tempi di recupero dopo un intervento come questo vengano ritardati da una situazione locale di edema o di ematoma locale. Sempre sotto il controllo del suo chirurgo operatore esegua degli esercizi di mobilizzazione della dita, tenendo presente che spesso i tempi di guarigione, dopo che si è instaurato un quadro come quello descritto, possono essere anche di alcune settimane.
Cordiali saluti
Prof. Enrico Margaritondo
Chirurgo della Mano

Prof. Enrico Margaritondo
Specialista in Chirurgia d’urgenza
ROMA (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa