Ipertensione arteriosa

27 ottobre 2015

Ipertensione arteriosa




22 ottobre 2015

Ipertensione arteriosa

Soffro da molto tempo di ipertensione arteriosa. Tutte le mattine prendo la pillola combisartan 80 mg. Tuttavia, mi accade con una frequenza di 3/4 volte al mese, per una durata di 1/2 giorni di subire, senza che abbia una spiegazione, rialzi pressorei (massima 170-180; minima 100). Aggiungo che l'aumento pressorio è accompagnato dal fastidioso ronzio dell'orecchio.

Risposta del 27 ottobre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Probabilmente va modificata lievemente la terapia antipertensiva, anche se i valori non raggiungono mai livelli pericolosi, nonostante la comparsa del ronzio. Ma l'eventuale modifica la può fare solo il suo medico curante.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube