Mal di gola persistente e celiachia

08 gennaio 2018

Mal di gola persistente e celiachia




07 gennaio 2018

Mal di gola persistente e celiachia

tutto è cominciato a marzo 2017: ho avuto una tonsillite con febbre alta e conseguente otite, che ho curato con fatica antibiotici e cortisone, tornando alla normalità solo verso giugno. Il mal di gola però non era passato, unico sintomo rimasto, e così ho consultato due otorini: dopo la prima visita erano risultate adenoidi ipertrofiche (II grado), avevo fatto test per una possibile allergia (inalanti) ma erano tutti risultati negativi, avevo preso cortisone e nulla più. . . Il mal di gola però non passava e sono quindi andata a sentire un altro parere e il risultato è stato 3 settimane di cure alle terme per una possibile „adenoidite cronica”…il mal di gola non era passato neanche con questo tentativo e così abbiamo preso la via di una possibile intolleranza alimentare…. Per caso 2 mesi fa ho fatto il test celiachia e sono risultata positiva! Ho fatto la gastroscopia che ha confermato la cosa (riporto l'esito)

Frammenti di mucosa duodenale con atrofia dei villi di grado severo. Nella lamina propria presente un discreto infiltrato infiammatorio linfo-plasmacellulare con associati alcuni granulociti eosinofili. Discreti aspetti rigenerativi degli epiteli delle cripte (>2 mitosi/cripta). I linfociti T intraepiteliali sono incrementati e pari a 60 linfociti/100 enterociti.

Diagnosi: lesione di tipo 3C Marsh-Oberhuber

mucosa gastrica di tipo ossintico con lieve flogosi cronica della lamina propria, senza atrofia ghiandolare

Non ho mai avuto sintomi intestinali dati dall'assunzione di glutine, "solo" un aumento di mal di gola nel caso di ingestione involontaria di glutine.

Sto seguendo la dieta aglutinata da 1 mese o poco meno ma il mal di gola non sembra passare. . . Devo attendere più tempo? posso prendere qualcosa che aiuti a guarire l'infiammazione alla gola? Fermenti lattici o simili? La causa del mal di gola può essere una difficoltosa digestione? Se può essere utile il mal di gola sparisce del tutto proprio nel momento in cui mangio!

Risposta del 08 gennaio 2018

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sui dolori provenienti dalla gola non ho elementi per dare un parere. L' esame dei villi è significativo per una celiachia di grado non lieve. Però mi mandi anche gli esami del sangue. E' strano che non abbia mai avuto diarrea.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa