Nausea ansiogena

20 ottobre 2018

Nausea ansiogena




18 agosto 2018

Nausea ansiogena

Dai primi giorni di luglio ho iniziato ad avvertire un forte malessere (nausea) che si è presentato ininterrottamente per più di una settimana, quotidianamente, durante l’arco della giornata (tranne di notte). Ho avuto una delusione amorosa che mi ha fatta soffrire parecchio, sempre ad inizio luglio (credo sia lei la responsabile, anche se ho vissuto delusioni peggiori e sono stata bene). Ho fatto degli esami per scongiurare fattori patogeni non psicologici, non risultano problemi, giusto sideremia elevata e HDL ad 85, oltre il limite medico, e linfociti nelle urine pari a 17 (limite 11); ho sempre un senso di nausea mista a paura dietro l’angolo: ho paura di uscire e se penso di mangiare fuori mi si chiude lo stomaco. ho un blocco che mi genera la paura di star male se dovessi uscire e mi torna la nausea. La notte, per fortuna, riesco a dormire senza problemi, ma durante il giorno sto sempre male. Non riesco neanche ad andare al supermercato o a comprare del pane. È come se avessi somatizzato il rifiuto ricevuto verso la mia persona. Su prescrizione medica avevo assunto la dose minima di lexotan per una settimana e riuscivo a gestire meglio il malessere, anche se ero sempre tesa. Cosa posso fare?

Risposta del 20 ottobre 2018

Risposta a cura di:
Dott. MARCO PAOLEMILI


Deve continuare a curarsi, perchè ha ancora sintomi di ansia. L'ansiolitico che le è stato prescritto ha aiuto a ridurre questi sintomi e l'ha fatta stare meglio, ma se ancora, a distanza di tempo ormai da quando ha scritto, sente ancora queste sensazioni e ha ancora queste paure limitanti, è bene che consulti uno specialista che le prescriverà una cura più adeguata al suo disturbo.

Dott. Marco Paolemili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
17 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
Disturbi dell'umore
13 febbraio 2020
Patologie mediche
Disturbi dell'umore
Vittime del web: stressati da facebook
13 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Vittime del web: stressati da facebook
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube