Nodulo tiroideo

12 febbraio 2006

Nodulo tiroideo




28 settembre 2005

Nodulo tiroideo

28/09/2005
Salve, ho 41 anni - lo scorso anno mi è stato diagnosticato un nodulo tiroideo, di 1, 5cm rilevatosi iperplastico/cistico come esito dell'ago aspirato.
Ho iniziato cosi terapia con eutirox per correggere il TSH.

L'ecografia di controllo annuale (fatta l'altro giorno) è andata bene, nel senso che il nodulo è rimasto tale e quale l'anno scorso (circa 1, 5 cm) -nessuna adenopatia da segnalare. Quindi
tutto OK. (anke se speravo ke il nodulo si fosse un po'ridotto
visto che sono sotto terapia eutirox)

L'unica cosa strana è questa:
Dallo scorso maggio con TSH pari a 2, 5 (valori di riferimento: 0, 60 - 6. 00) sono passato
da Eutirox 50 a 75 e, nonostante l'aumento di Eutirox adesso ho un valore di TSH pari
TSH.
1) Da cosa può essere dovuto tale aumento? Mi devo
preoccupare?
2) Può essere che il laboratorio di analisi abbia sbagliato?
Oppure? ?
3) Il nodulo è da togliere?
Mille Grazie! !

Risposta del 12 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


E' abbastanza semplice, ha una Tiroidite, se non si fa una terapia eziologica, cioè agendo su chi ha determinato la patologia autoimune, lei continuerà ad avere i noduli, problemi ecc. L'eutirox è solo una terapia sintomatica, non eziologica, agisce sul sintomo e non su chi ha provocato la patologia autoimmune.

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa