Oggetti transizionali

22 marzo 2006

Oggetti transizionali




19 marzo 2006

Oggetti transizionali

salve!!! una persona può dipendere da oggetti transizionali anche nell'età adulta?? e questi oggetti, possono essere anche delle persone? io sono un ragazzo di 31 anni molto ansioso ed insicuro, mi sono affezionato tantissimo ad una persona, che mi mette sicurezza e mi fa sentire protetto. e' un mio carissimo amico. per scherzare un giorno mi ha detto: "cavolo se non ci fossi io ti metteresti a piangere come un bambino che ha perso il ciuccio!!" e io ci ho pensato bene e a quel punto mi sono venuti in mente gli oggetti transizionali. . . sono pazzo??? o il fatto di affezionarsi tanto è una normale reazione alle mie insicurezze che spesso mi schiacciano?? soffro della sindrome degli oggetti transizionali????

Risposta del 22 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


Perchè complicarsi la vita? Lei ha una bella amicizia e. . . Se la goda! Gli oggetti transizionali qui non c'entrano affatto! Tra l'altro con questo termine si intende tutta un'altra cosa che non mi pare riguardi lei. Semmai può essere che la sua affettività sia non completamente equilibrata. Infatti ho la sensazione che il suo problema sia non riuscire a gestire adeguatamente l'emotività. Per queste lei tende ad instaurare relazioni molto intense ma anche basate sua una certa dipendenza, proprio per difendersi da angosce che lei stesso non riesce a riconoscere in quanto inconsce. Ovviamente sono ipotesi perchè per poter fare un quadro esatto del problema bisogna fare una indagine che non si può certo fare per lettera. Comunque sia le consiglio di non ingigantire i problemi e di cadere nell'errore di "psicologizzare" tutto. Se sente di avere delle insicurezze profonde, allora forse è il caso che lei si chieda come affrontare il problema.
Buona amicizia!

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube