Pillola e desiderio di gravidanza

04 maggio 2005

Pillola e desiderio di gravidanza




29 aprile 2005

Pillola e desiderio di gravidanza

Ho smesso da due giorni l'assunzione della pillola LOETTE (che prendevo da circa 1 anno) perchè desideriamo, io e mio marito, un figlio. Non ho avuto alcun problema con la pillola ma sento un sacco di pareri diversi rispetto al tempo di attesa, dopo aver smesso la pillola e prima di cercare una gravidanza. Chi dice che basta aspettare un ciclo, chi invece 2 o 3 mesi, altri ancora dicono che sarebbe bene aspettare che le mstruazioni ritornino normali e potrebbe voler significare anche aspettare 6, 7, 8 mesi. . . chissa? Cosa mi consigliate? le mie paure riguardano il futuro feto e gli eventuali rischi che può correre o che ne so. . . dirò pure un mare di fesserie. . . se ci potreffero essere malformazioni?!?! Potete aiutarmi a fare chiarezza a tal proposito? Grazie mille per la cortese attenzione.

Risposta del 04 maggio 2005

Risposta a cura di:
Prof. CARLO BASTIANELLI


può tranquillamente provare ad avere una gravidanza già dal primo ciclo di sospensione della "pillola" anche se nel primo mese di sospensione si è meno fertili, comunque non vi sono posssibili conseguenza sulla futura gravidanza e non vi è alcuna ragione medica di fare periodi di attesa.

Prof. Carlo Bastianelli
Universitario
Specialista in Ginecologia e ostetricia



Ultime risposte di Salute femminile

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Gravidanza: attenzione ai cibi grassi e zuccherati
Salute femminile
10 novembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Gravidanza: attenzione ai cibi grassi e zuccherati
Webinar dott.ssa Bortolami: il pavimento pelvico
Salute femminile
29 ottobre 2022
Notizie e aggiornamenti
Webinar dott.ssa Bortolami: il pavimento pelvico
Il pavimento pelvico
Salute femminile
29 ottobre 2022
Libri e pubblicazioni
Il pavimento pelvico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa