Polipo vaginale

17 gennaio 2005

Polipo vaginale




14 gennaio 2005

Polipo vaginale

Ho 35 anni, dopo 2 anni che stiamo cercando di avere i figli, ho cominciato ad avere perdite senza odore, bianche. Un mese dopo sono diventate rosa. Sono andata dal ginecologo che non ha trovato niente e mi ha consigliato di fare diversi tamponi ed eco-transvaginale. Di nuovo tutto in regola, tranne che ho cominciato sanguinare SEMPRE. Allora mi ha prescritto Dufaston dal 14 al 25 giorno. Dopo 6 cicli perdite ematiche non erano completamente scomparse. Lunedì mi hanno fatto una eco transvaginale di nuovo e hanno trovato una cisti sul ovaio sx e polipo vaginale. . . Sto aspettando le analisi citologiche di questo polipo. Ho letto che con i sbalzi ormonali è possibile avere, cioè creare dei polipi. Ho paura e non so se dovrei andare subito in un altro ospedale e fare di nuovo biopsia. O faccio meglio aspettare. Grazie Mirjana

Risposta del 17 gennaio 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIANLUIGI CASTELLI


E' certa che si tratti di un polipo vaginale ? In ogni caso i polipi vaginali sono generalmente benigni e potrebbero rappresentare un 'iperplasia, cioe' una specie di ingrossamento di uno strato del tessuto vaginale. Aspetti con fiducia l'esito dell'istologico

Dott. Gianluigi Castelli
Medicina generale convenz.
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute femminile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa