Pressione del sangue

01 giugno 2013

Pressione del sangue




29 maggio 2013

Pressione del sangue

La mia è una domanda per curiosità.
Vado in bicicletta ed uso il cardiofrequenzimetro, ma mi piacerebbe sapere come si comporta la pressione arteriosa sotto sforzo, se aumentano i battiti dovrebbe aumentare la velocità del sangue, secondo la fisica l'aumento della velocità di un fluido è inversamente proporzionale alla pressione, ma mi sà che sangue e vasi non seguano propriamente questa regola o sbaglio?
Probabilmente si dilatano anche i vasi e allora che fa la pressione?
Grazie se esaudite questa mia curiosità.

Risposta del 30 maggio 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Certo, aumenta la velocità del sangue, ma quella regola fisica vale per fluidi che scorrono in pareti tigide, mentre, come dice lei, le pareti delle arteriole e dei capillari sono elastiche e, se si dilatano, . la pressione cala.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)
Risposta del 01 giugno 2013

Risposta a cura di:
Dott. MARCO LEONI


generalmente sotto sforzo aumentano sia i battiti che la pressione arteriosa, nel periodo immediatamente dopo e sotto sforzo. C'è da dire invece che l'attività fisica aerobia riduce i valori di pressione arteriosa, nelle ore successive l'esercizio ( tipo cyclette o nuoto, o jogging)

Dott. marco leoni
Medico Ospedaliero
Specialista in Nefrologia
Albano Laziale (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa