Problemi al glande

21 novembre 2004

Problemi al glande




Domanda del 17 novembre 2004

Problemi al glande


Ho 32 anni. Dopo essere stato con una ragazza in auto a fare petting, tornando a casa, mi facema male il glande. (Durante il petting, il glande ha subito diverse pressioni, senza essere mai uscito dagli sleep). Il giorno seguente notavo il glande arrossito e molto "secco" (non lubrificato). Facevo quasi fatica a scoprirlo e ricoprirlo.
Il giorno successivo il glande addirittura ha iniziato a spellarsi, presntandosi arrossito. Dopo qualche giorno aveva una nuova pelle.
Dato che questa cosa mi è successa di nuovo (a distanza di 3 settimane) e ora il glande è di nuovo in fase di "spellatura", vorrei sapere se è normale , cosa può essere successo e cosa posso fare.
Ringrazio anticipatamente e invio i miei più cordiali saluti.

Risposta del 21 novembre 2004

Risposta di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Stia attento alle varie pressioni e manipolazioni che il suo pene subisce durante il petting ed eventualmente utilizzi una delle tante creme emolienti e lenitive che può trovare in una qualsiasi farmacia.


Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)


Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Potrebbe interessarti