Problemi digestivi e diarree ricorrenti

12 aprile 2013

Problemi digestivi e diarree ricorrenti




09 aprile 2013

Problemi digestivi e diarree ricorrenti

Quali controlli devo fare per scoprire problemi digestivi (lunga digestione) soprattutto mangiando pane e pasta a pranzo? e per problemi diarroici ricorrenti principalmente quando mangio fuori casa (pizza) o anche pranzo completo? grazie distinti saluti.

Risposta del 11 aprile 2013

Risposta a cura di:
Dott. MAURIZIO QUATRINI


Possono essere utili alcuni esami delle feci per la digestione e l'ecografia del fegato e delle vie biliari. Il moto regolare e la riduzione delle calorie e quindi del peso corporeo possono essere di grande aiuto per i suoi problemi.

MQ

Dott. Maurizio Quatrini
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Medicina interna
Milano (MI)
Risposta del 12 aprile 2013

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO TOVOLI


I suoi disturbi possono suggerire la presenza di una forma di ridotta tolleranza al glutine. Sarebbe utile sapere se a parte i disturbi che ha citato compaiono anche altri sintomi legati all'assunzione di pane e pasta come dolori muscolari, stanchezza intensa, difficoltà alla concentrazione, eritemi cutanei.
Sicuramente sarà utile effettuare alcuni esami di laboratorio che includano la diagnostica per la celiachia. Qualora questa condizione dovesse essere esclusa si potrà valutare la possibilità di una intolleranza al glutine non celiaca (gluten sensitivity), entità clinica da poco riconosciuta.
Prima di fare qualunque ipotesi, la cosa migliore da fare al momento è una visita presso il suo Medico Curante che dopo averla valutata le prescriverà gli esami più idonei.

Dott. Francesco Tovoli
Universitario
Specialista in Medicina interna
Bologna (BO)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa