Prostatite

18 dicembre 2005

Prostatite




14 dicembre 2005

Prostatite

Dopo esami del sangue e un'ecografia completa dell'addome, mi è stata diagnosticata una prostatite, che stò curando con antibiotico (Tavanic), abbinato a Pradif.
E' possibile che con l'assunzione di questi farmaci ci sia una diminuzione del desiderio sessuale?
Ho anche notato una forte diminuzione del liquido seminale.
Ho 38 anni

Risposta del 18 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Il Pradif è della Tamsulosina, un potente alfa - litico, che può dare, come effetto collaterale, una riduzione delle contrazioni della muscolatura liscia dell'apparato uro - genitale e quindi anche a livello delle vie seminali è possibile una relativa riduzione della quantità di sperma eiaculato. Nessuna correlazione invece con la caduta del desiderio sessuale che può avere più facilmente, in queste situazioni, una causa psicologica. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa