Prostatite e dolori testicolari

29 aprile 2015

Prostatite e dolori testicolari




23 aprile 2015

Prostatite e dolori testicolari

Buonpomeriggio,
vi scrivo perchè ho un prolema con la prostata. Ho fatto una ecografia e l urologo mi ha diagnosticato una prostatite vescicolare. Ho la prostata ingrossata. Ho fatto anche esami batteriologici con tampone uretrale, urinocultura e spermiogramma: NEGATIVI.
Come mai la prostata si è infiammata a 35 anni? Potrebbe essere che ho fatto degli esercizi Kegel che sono andati a infiammarla? Ho fatto bactrim forte per 2 settimane matt e sera, OKI e topster. E' cambiato poco. Ho sempre dolore nella zona perianale, dolore testicolare e perdite di liquido. Ma come mai tutti questi sintomi?
Sono disperato. Premetto che faccio un lavoro sedentario. Ho acquistato una ciambella da utilizzare sulla sedia. Il dott mi ha detto di aspettare 2 settimane prima di rifare l eco. Ma 2 sett con questo dolore? Perchè evidentemente non ce l hai lui. Il Serenoa Repens puo aiutarmi? E voi mi potete aiutare per favore?

Risposta del 29 aprile 2015

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


Utilisima la Serenoa Repens da assumere per almeno tre mesi. Probabilmente una prostatite su base infiammatoria che richiede tempo, pazienza e. . . . un pizzico di fortuna nel trovare subito la giusta cura


Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube