Psicologia

10 giugno 2002

Psicologia




05 giugno 2002

Psicologia

sono una ragazza di 14 anni. sono preoccupata perchè non mi sono ancora sviluppata e piango facilmente. sono sempre triste quando sono a casa, ho paura di prendere decisioni e non vedo niente di buono nel mio futuro. sono depressa e non riesco a parlarne con nessuno. so che quello che sto dicendo è personale, ma non so a chi rivolgermi! La prego, mi risponda! Susanna

Risposta del 10 giugno 2002

Risposta a cura di:
Dott. MAURO MILARDI


Ci sono dei momenti in cui tutto sembra più difficile. Spesso questo avviene nei "momenti di passaggio" e la tua età è sicuramente in uno di questi momenti. Grossi cambiamenti attraversando l'adolescenza, quando si inizia a diventare più ragazzi e ragazze, in fondo più adulti, con il rischio di sentire il peso di maggiori responsabilità, ma anche con la curiosità di aprirci ad un futuro interessante e pieno di prospettive. Questo credo debba essere un punto importante su cui riflettere: sei in una situazione di grandi possibilità che potrai gradualmente e sicuramente realizzare diventando una ragazza tutta OK. Per il momento cerca di coltivare qualche amicizia con cui poter parlare anche dei propri dubbi ed anche di coltivare qualche interesse. A presto.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa