Richiesta informazioni

22 agosto 2006

Richiesta informazioni




10 agosto 2006

Richiesta informazioni

Non avendo trovato la branca, pongo la domanda a chiunque possa rispondermi. Vorrei sapere che cosa sono le anomalie secondarie della ripolarizzazione, da che cosa sono determinate e se possono o/e comportano problemi di tipo cardiologico, in riferimento a una persona di sesso femminile di anni 30. Inoltre vorrei sapere se queste possono essere correlate o generate da un evento ischemico anche non manifesto. Ringrazio anticipatamente

Risposta del 22 agosto 2006

Risposta a cura di:
Dott. CESARE MARZIONI


LE COSI' DETTE ANOMALIE-CREDO ASPECIFICHE-DELLA RIPOLARIZZAZIONE GENERALMENTE NON SONO INDICI DI PATOLOGIA CARDIACA, SPECIALMENTE IN UNA DONNA GIOVANE. IN VERITA' TEORICAMENTE POSSONO ESSERE ESPRESSIONE ESPRESSIONE DI PATOLOGIA CORONARICA ISCHEMICA, MA MI SEMBRA UNA IPOTESI MOLTO REMOTA IN QUESTO CASO. UTILE ESEGUIRE SU INDICAZIONE CARDIOLOGICA UN ESAME ECODOPPLER DEL CUORE ED UN TEST ERGOMETRICO(PROVA DA SFORZO), PER ESCLUDERE UNA PATOLOGIA ALLO STATO LATENTE.

Dott. Cesare Marzioni
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Malattie del fegato e del ricambio

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa