Sospetto morbo di crohn

10 maggio 2016

Sospetto morbo di crohn




06 maggio 2016

Sospetto morbo di crohn

Salve dottore mi chiamo Lucia e sono una ragazza di 25 anni e da qualche mese soffro di coliche intestinali; le spiego. . . Ho partorito circa 19 mesi fa e da quando ho ripreso con i rapporti avverto un dolore addominale durante il rapporto; due settimane fa sono andata da ginecologo per capire il motivo ma lui mi ha riferito che nel suo distretto era tutto ok quindi ho fatto eco addome e il dottore mi ha detto che ha riscontrato: alcune formazioni linfonodali in sede mesenteriale e paraortica del diametro di circa 1, 5 cm ovalari come di tipo " reattivo" ; concomita distensione fluida delle Anse intestinali ileali ed in corrispondenza del tratto discendente del colon. Al controllo modulo colore si apprezza lieve accentuazione della vascolarizzazione in sede parietale a carico delle Anse ileo-digiunali. Ora attendo esiti ves; pcr; ca125; intanto secondo lei potrebbe trattarsi di qualcosa di brutto? Grazie mille mi scuso per il disturbo

Risposta del 10 maggio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Nessun disturbo, è un piacere rispondere ai quesiti. qualcosa di brutto non direi: il reperto è indicativo per la presenza di una infiammazione. Mi mandi l'esito degli esami. Credo che sarà indispensabile anche una colonscopia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)


Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Flora intestinale e farmaci: dal bioaccumulo alla trasformazione chimica
Stomaco e intestino
17 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Flora intestinale e farmaci: dal bioaccumulo alla trasformazione chimica
Obesità: un problema tutto italiano
Stomaco e intestino
13 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Obesità: un problema tutto italiano