Tbc

21 ottobre 2006

Tbc




18 ottobre 2006

Tbc

Oggi è arrivato in ufficio un uomo affetto da tbc, lo sostiene il mio collega che ha controllate delle carte per il suo permessop di soggiorno. Siamo andati tutti in tilt, tranne il mio collega che avendo da sempre questo tipo di incarico è vaccinato. Questo signore è passato nella mia stanza ed ha chiesto delle informazioni a dei mie colleghi, volevo sapere come dobbiamo comportarci? Dobbiamo preoccuparci? Grazie

Risposta del 21 ottobre 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Allo stato attuale non ci sarebbe da preoccuparsi eccessivamente, perchè la TBC, come altre malattie infettive, colpisce soprattutto organismi che già non sono in buono stato quanto a nutrizione e condizioni di salute in genere.
Tuttavia se questi eventi sono frequenti nel vostro luogo di lavoro, si potrebbe prendere in considerazione l'ipotesi di una vaccinazione collettiva.
Cordiali saluti.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube