Terapia della cistite

13 febbraio 2008

Terapia della cistite




09 febbraio 2008

Terapia della cistite

soffro di cistite e nelle urine ho riscontrato sangue. come posso curare la mia cistite oltre alle analisi specifiche delle urine? grazie

Risposta del 13 febbraio 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE ZANNI


la terapia di attacco nelle cistiti emorragiche è rappresentata da un antibiotico specifico con azione sulle vie urinarie, da assumere per almeno 7 giorni. al fine di poter identificare l'antibiotico più adatto sarebbe consigliabile eseguire una urinocoltura con antibiogramma, da ripetere dieci giorni dopo la sospensione dell'antibiotico stesso.
all'antibiotico è possibile associare un farmaco fitoterapico con azione coadiuvate e che possa ridurre la possibilità di recidiva. in presenza di sangue nelle urine sarebbe sempre conunque consigiliabile effettuare una ecografia dell'apparato urinario per escludere la presenza di polipi endovescciali e/o dell'alto apparato escretore.

Dott. Giuseppe Zanni
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa