Ulcera cutanea di origine venosa all'interno della caviglia

05 novembre 2013

Ulcera cutanea di origine venosa all'interno della caviglia


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


22 ottobre 2013

Ulcera cutanea di origine venosa all'interno della caviglia

Sono diabetico del tipo alimentare, non faccio insulina ma assumo delle compresse.
All'interno della caviglia sx ho una piccola ulcera cutanea di origine venosa che non vuol guarire. L'ho trattata ormai con 30 garze di Fitostimoline al 15%. È un po' migliorata, ma ora ha fatto una crosticina che ogni tanto si stacca insieme alla garza. Cosa posso fare per una guarigione totale? Ringraziamenti.

Risposta del 05 novembre 2013

Risposta a cura di:
Dott. GAETANO ALBERTO MURGIANO


Innanzitutto è necessario controllare la eventuale coesistenza di un problema arterioso alla caviglia ossia la scarsa circolazione arteriosa nel qual caso cambia completamente l'approccio terapeutico. Se le arterie periferiche sono regolari si deve effettuare una compressione della gamba con esclusione della ipertensione venosa mentre se coesistesse un problema arterioso allore occorre effettuare delle cure più importanti evetualmente con il ricovero o un ripo ad arti orizzontali e insieme una terapia con eparina a b. P. M. Comunque per la medicazione quando esiste la malattia diabetica a mio parere è necessario mettere da parte tutti i prodotti cremosi comprese le garze grasse ed effettuare medicazioni con betadine o similari.

Dott. gaetano alberto murgiano
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
Specialista in Medicina del lavoro
Roma (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa