Asperger, una prospettiva diversa

17 febbraio 2019

Asperger, una prospettiva diversa



"Non tutto ciò che non è allineato, e dunque ʻanormaleʼ, deve necessariamente essere 'inferiore'". La frase di Hans Asperger, utilizzata da Tony Attwood in apertura del primo capitolo riassume perfettamente il fine che ha portato alla creazione e pubblicazione della Guida Completa alla Sindrome di Asperger.

Attraverso la comprensione della diversità è possibile favorire l'integrazione e facilitare la convivenza con le persone nello Spettro Autistico: essenziale diventa quindi avere coscienza della prospettiva unica degli Asperger, che comporta una visione del mondo differente, non sbagliata.

"Guida completa alla Sindrome di Asperger" (Edizioni Edra) di Tony Attwood è soprattutto un libro essenziale e indispensabile per i familiari di bambini e di adulti Asperger che, con questo volume, riusciranno ad orientarsi al meglio nel mondo della neurodiversità, scoprendo il modo di pensare e il punto di vista di chi convive con lo Spettro Autistico.

Se riconoscere e capire i comportamenti di un proprio caro Asperger è il primo passo per assicurare una convivenza serena, scoprire la propria unicità e capire che questa non pregiudica in alcun modo la vita con gli altri è una tappa fondamentale nel processo di crescita e accettazione di sé dell'Asperger. I lettori nello Spettro potranno capire perché sono diversi dagli altri, e ciò li aiuterà a non sentirsi esclusi. «Ho scritto questo testo», spiega Attwood, «per divulgare le conoscenze recenti acquisite sulla sindrome, ma anche per cambiare il modo di pensare. La conoscenza modifica gli atteggiamenti mentali, che a loro volta riescono a modificare le capacità e le situazioni».

Ciascuno dei 15 capitoli del testo affronta un aspetto della vita di un Asperger, dalla diagnosi alla terapia, dal linguaggio agli interessi, passando poi per le interazioni sociali, le relazioni e il bullismo. In apertura una frase tratta dagli scritti di Hans Asperger fornisce una prima contestualizzazione alla sezione, che viene chiusa da un passaggio del diario di un paziente Asperger.

Il volume, tradotto ed edito in Italia da Edra, risulta aggiornato alle ultime evidenze scientifiche: i numerosi riferimenti bibliografici permetteranno a tutti gli specialisti interessati di approfondire e verificare la scientificità dell'esposizione. L'approccio fornito non è tuttavia esclusivamente scientifico: grande risalto viene dato infatti anche alla prospettiva dei bambini, degli adolescenti e degli adulti con sindrome di Asperger, tratta dalle testimonianze dei pazienti incontrati da Attwood durante la propria trentennale esperienza di studio.

Tony Attwood - Guida completa alla sindrome di Asperger - Edizioni Edra, pp 544



Libri e pubblicazioni:

Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube