Autismo, inefficaci gli interventi dietetici

01 febbraio 2012

News

Autismo, inefficaci gli interventi dietetici


Diete senza glutine, integratori alimentari, autismo, terapia cognitivo-comportamentale

Diete senza glutine o integratori alimentari non hanno alcuna efficacia nel trattamento dell'autismo, mentre si possono ottenere risultati positivi dalla terapia cognitivo-comportamentale. È quanto emerge dalle raccomandazioni contenute nelle Linee guida sull'autismo messe a punto dall'Istituto superiore di sanità (Iss), presentate a Roma la scorsa settimana. Il ruolo di una corretta alimentazione è importante per la salute, fondamentale nei bambini che devono poter disporre di tutti i nutrienti necessari alla crescita. Ecco perché, al di là delle indicazioni di pertinenza medico-specialistica, è utile sottolineare quanto emerso dal documento dell'Iss su certi interventi dietetici che si pensava potessero essere di utilità nei bambini artistici. Gli esperti ribadiscono, invece, come, allo stato attuale delle conoscenze, non ci sia alcuna evidenza a supporto dell'eliminazione del glutine o della caseina dalla dieta. Allo stesso modo, non ci sono riscontri scientifici sufficienti sull'efficacia degli integratori alimentari a base di vitamina B6, magnesio e omega-3.


Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube