La dieta giusta per il tuo biotipo

26 ottobre 2019

News

La dieta giusta per il tuo biotipo


Le persone che vogliono dimagrire hanno un caposaldo in comune: la fretta. Anche se ci sono voluti mesi o anni per accumulare tanti chili di grasso, in men che non si dica si vuole perdere tutto.
Questo non è possibile in modo salutare, perché i meccanismi di controllo del peso sono inceppati e rallentati e devono essere riparati prima di ricominciare a funzionare correttamente. Quando si perde peso troppo velocemente, si perde acqua e muscolo, con problemi di salute importanti.
Noi vogliamo liberarci del grasso in eccesso e non delle strutture fondamentali per il nostro benessere.
Quando si è grassi e stressati si tende ad avere il catabolismo muscolare innescato dall'ormone cortisolo. La Dieta corretta mira a riparare i sistemi inceppati e può succedere che all'inizio l'ago della bilancia si sposti verso destra (perché i muscoli sono stati riparati) e che i centimetri diminuiscano perché ci si è rimodellati. Quando i sistemi danneggiati entrano nella modalità funzionante pro-dimagrimento, il grasso inizia a sciogliersi. Questa è la ricomposizione corporea!

Un altro punto fondamentale su cui mi batto con chi intraprende la Dieta dei Biotipi è che è inutile mangiare super alimenti costosi se poi alla prima occasione si predilige il cibo da fast food, ricco di zuccheri, sale, glutammato e grassi idrogenati pro-infiammatori.
È bene essere chiari e fare un patto con sé stessi: se si vuole dimagrire, meglio scegliere cibi buoni e gustosi che consentono di accendere la fornace metabolica e, se si ha necessità di mangiare più del previsto, meglio eccedere con questi piuttosto che con i cibi da fast food.

Ricordiamoci sempre che il cibo è un segnale, è un messaggero, è come una e-mail che porta con sé informazioni importantissime che devono essere recepite dal ricevente. Il ricevente (il corpo) reagisce mettendo in atto una serie di azioni (assorbimento, attività biochimiche, produzione di ormoni, proteine ecc.) in risposta al messaggio. Quindi in base al cibo che mangi, porti al tuo corpo informazioni differenti: buone, cattive oppure neutre.

Se il cibo che introduci dice: "Accumula grasso", allora il corpo lo farà, se invece dice: "Brucia grasso", il corpo ubbidirà e così anche se dice: "Costruisci proteine" ecc.

Ormai avrai capito, leggendo queste pagine, che il cibo funziona come una medicina e che siamo ciò che mangiamo. E cosa credi significhi tutto ciò?
Che il corpo risponde agli stimoli a cui è sottoposto e il cibo è uno stimolo con il quale veniamo a contatto dal primo vagito all'ultimo respiro.
Assodato quindi che il cibo è un segnale, quale Dieta bisogna seguire, visto che siamo bersagliati da centinaia di diete, da movimenti dietetici-etici e da estremisti dell'alimentazione?
La mia risposta è semplice: la Dieta giusta per te.
Che cosa significa?
Smetti di mangiare a caso! Inizia a mangiare per un motivo ben preciso.
Significa che devi capire chi sei, quale è il tuo Psico-Biotipo Morfologico, come reagisci allo Stress, perché sei ingrassato e che cosa ti fa ingrassare, che cosa ti fa star bene oppure no e quali sono i tuoi obiettivi.
Sei tu che vai in giro per tutta la vita nel tuo corpo. Ti ci vuoi sentire bene?
Puoi seguire la Dieta dei Biotipi perché è flessibile, personalizzabile ed estremamente semplice, tanto da diventare un'abitudine che si consolida senza sforzi, perché accompagna la tua fisiologia e ti farà sentire bene e in forma.
Sei in sovrappeso? Sei obeso? Hai la Sindrome Metabolica? Hai malattie autoimmunitarie? Hai la cellulite? Hai il fegato grasso? Hai il diabete mellito o il diabesity? Hai dolori articolari diffusi? Hai l'infiammazione cronica silente? Soffri di pressione alta? Soffri di mal di testa? Soffri di gonfiore addominale?
La Dieta dei Biotipi ti aiuterà a scegliere la via giusta per stare in salute.

Tratto da: Serena Missori "La dieta dei biotipi" Edizioni LSWR



Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube