Come aumentare le difese immunitarie nei bambini - Il commento di Alberto Ferrando

29 settembre 2020
News

Come aumentare le difese immunitarie nei bambini - Il commento di Alberto Ferrando


Nel corso della diretta Facebook sulla pagina di Dica33, tanti sono gli argomenti dei quali abbiamo parlato con il dottor Alberto Ferrando, pediatra e uno è di particolare attualità: come aumentare le difese immunitarie dei nostri figli. Sono tre i punti cardine: una dieta adeguata, le giuste ore di sonno e l'attività fisica.


Una dieta adeguata


Al primo posto ci deve essere una dieta equilibrata con poche proteine e ricca di frutta e di verdura "Perché non c'è nessun integratore o immunostimolante che possa supplire una dieta povera" spiega Alberto Ferrando. Una alimentazione corretta deve prevedere ogni giorno la presenza di frutta e verdura nel piatto. Importante, inoltre, è assumere omega3, i grassi buoni, che si trovano nel pesce o in alcuni semi "e se il bambino è allergico al pesce, gli omega3 si possono assumere introducendo nella dieta l'olio di semi di lino" continua il pediatra.


Le giuste ore di sonno


"In autunno vedo bambini con le occhiaie, stanchi, nervosi e agitati perché vanno a letto tardi la sera, anche dopo le 22, e si devono alzare presto la mattina. I bambini hanno bisogno di dormire dalle 8 alle 10 ore per notte. I genitori devono aiutarli a seguire un corretto ciclo del sonno", chiarisce Ferrando.


Attività fisica

"I bambini devono svolgere attività fisica almeno un'ora al giorno: giocare, camminare, fare le scale a piedi, andare in bicicletta. Se poi si desidera svolgere anche un'attività sportiva, ben vengano le due/tre ore alla settimana di nuoto o di qualunque altro sport piaccia a nostro figlio". Un consiglio per l'attività fisica? "Portate i vostri figli a piedi a scuola, lasciate a casa l'automobile, questa è la grande rivoluzione da fare: fa bene ai genitori, ai bambini e all'ambiente" conclude il pediatra.


Mercedes Bradaschia


Riferimenti bibliografici:

Tags:


Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa