Chi siamo e da dove veniamo?

25 dicembre 2020
Aggiornamenti e focus

Chi siamo e da dove veniamo?


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter
A questo punto, visto che ci siamo, facciamoci delle domande degne di questo nome. Abbiamo capito che le risposte che pur faticosamente speriamo di ricevere dalle nostre relazioni, individuali o sociali, dalla religione, dalla politica o persino dalla filosofia non servono assolutamente a nulla.

Contano molto di più i significati che abbiamo il coraggio di andare a cercare. È certo ormai che neppure le emozioni ci rappresentano, non la mente né - tampoco - il corpo materiale. Abbiamo il dovere di farci un certo tipo di domande; chiediamoci piuttosto perché siamo intrisi di matrice divina come la spugna dell'acqua salata del mare.

Domandiamoci come mai non lo siamo da soli, individuali monadi dell'inutile, ma perché lo siamo - invece - sempre tutti insieme. Siamo un'unica deità onnipresente, nel tempo e in tutti gli spazi materiali e spirituali, onniscienti in quanto tali o, addirittura, per definizione.

È questo il motivo per cui la divinità non si può separare da noi. Siamo anime divine intraprese in un viaggiare continuo predisposto allo stupore.

E, infatti, dovrebbe ancora sorprenderci scoprire che esiste un pervasivo senso di energia in tutto quello che ci circonda e che non si limita solo ad altri esseri animati. A pensarci bene noi siamo proprio la stessa verità che cerchiamo.

Luca Pani
Buddha non è un bar
Psiconautica Nuda
Edizioni LSWR

Dipinti di Piergiorgio Mulas

Tags:

Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa