Cioccolato noir alleato per la pressione

05 luglio 2010
Aggiornamenti e focus

Cioccolato noir alleato per la pressione



Per chi soffre di ipertensione, il consumo di cioccolato fondente offre un aiuto significativo al controllo della pressione. Ad affermarlo uno studio condotto da un team di ricercatori dell'Università di Adelaide, in Australia, e pubblicata sul periodico Bmc Medicine. Non è la prima volta che gli scienziati esaltano le proprietà dei flavonoli, composti di origine vegetale (appartenenti alla classe dei flavonoidi) dalle proprietà vasodilatatorie; finora, tuttavia, le indagini condotte in materia sembravano dare esiti contradditori. A sciogliere i dubbi hanno provveduto gli australiani con quella che, nel linguaggio della scienza, viene definita una metanalisi: gli autori, in sostanza, hanno passato al setaccio la letteratura medico-scientifica internazionale per raccogliere tutti gli studi condotti negli ultimi 25 anni per indagare gli effetti del cacao sulla pressione sanguigna sistolica e diastolica. Un confronto tra i risultati ha confermato gli effetti del cioccolato fondente sulla pressione sanguigna: «Il cacao amaro - ha riassunto Karin Ried, dell'università di Adelaide - riduce in modo apprezzabile l'ipertensione sistolica e la preipertensione diastolica».

Tags:

In evidenza:

Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Filip Dudal: l'alimentazione che fa ingrassare e invecchiare
Alimentazione
18 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Filip Dudal: l'alimentazione che fa ingrassare e invecchiare
Attilio Speciani: Le intolleranze alimentari non esistono
Alimentazione
13 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Attilio Speciani: Le intolleranze alimentari non esistono