Provenal

05 aprile 2020

Provenal




Provenal è un farmaco a base di sulodexide, appartenente al gruppo terapeutico Eparine. E' commercializzato in Italia da Konpharma S.r.l..


Confezioni e formulazioni di Provenal (sulodexide) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Provenal (sulodexide) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Provenal (sulodexide) e perchè si usa


Ulcere venose croniche.



Come usare Provenal (sulodexide): posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

La dose raccomandata è di 2 capsule al giorno per via orale, preferibilmente prima dei pasti.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Provenal (sulodexide)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Ipersensibilità individuale accertata verso l'eparina e gli eparinoidi.

Diatesi e malattie emorragiche.



Provenal (sulodexide) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Per motivi cautelativi, se ne sconsiglia l'uso in gravidanza anche se gli studi di tossicità fetale non hanno messo in evidenza effetti embrio-fetotossici (vedere paragrafo 5.3).

A scopo precauzionale, è preferibile evitare l'uso di Provenal durante la gravidanza.



Quali sono gli effetti collaterali di Provenal (sulodexide)


Gli effetti indesiderati sono classificati per sistemi e organi e per frequenza.

Le frequenze sono definite come: Molto comune (≥1/10), Comune (≥1/100, <1/10), Non comune (≥1/1.000, <1/100), Raro (≥1/10.000, <1/1.000), Molto raro (<1/10.000), Non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili).

Disturbi del sistema immunitario

Raro: reazioni da ipersensibilità.

Patologie gastrointestinali

Non nota: disturbi gastrointestinali quali nausea, vomito ed epigastralgia.

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo

Raro: eruzione allergica.

Le eventuali manifestazioni allergiche scompaiono rapidamente con la sospensione del trattamento; istituire, se del caso, una terapia adeguata.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite la Rete Nazionale di Farmacovigilanza dell'Agenzia Italiana del Farmaco, Sito web: www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.



Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube