Sodio Cloruro 0,9% Baxter

20 febbraio 2020

Sodio Cloruro 0,9% Baxter




Sodio Cloruro 0,9% Baxter è un farmaco a base di sodio cloruro, appartenente al gruppo terapeutico Soluzioni endovena elettrolitiche. E' commercializzato in Italia da Baxter S.p.A..


Confezioni e formulazioni di Sodio Cloruro 0,9% Baxter (sodio cloruro) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Sodio Cloruro 0,9% Baxter (sodio cloruro) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Sodio Cloruro 0,9% Baxter (sodio cloruro) e perchè si usa


Sodio Cloruro 0,9% per infusione è indicato per il:

  • trattamento della disidratazione isotonica extracellulare
  • trattamento della deplezione del sodio
  • veicolo e diluente per la somministrazione parenterale di altri farmaci compatibili



Come usare Sodio Cloruro 0,9% Baxter (sodio cloruro): posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

Adulti, anziani e bambini

Le dosi possono essere espresse in termini di mEq o mmol di sodio, massa di sodio o massa di sale di sodio (1 g NaCl = 394 mg, 17.1 mEq o 17.1 mmol di Na e Cl).

Il dosaggio, la velocità e la durata della somministrazione devono essere individualizzate dato che sono determinate da vari fattori inclusa l'età, il peso corporeo, le condizioni cliniche, il trattamento concomitante e in particolar modo lo stato di idratazione del paziente e dalla risposta clinica e di laboratorio al trattamento. Durante il trattamento si devono monitorare le concentrazioni degli elettroliti nel plasma e l'equilibrio dei liquidi.

Dosaggio raccomandato

Il dosaggio raccomandato per il trattamento della disidratazione isotonica extracellulare e la deplezione di sodio è:

  • adulti: da 500 ml a 3 litri/24 ore
  • neonati e bambini da 20 a 100 ml/24 ore per Kg di peso corporeo a seconda dell'età e del peso complessivo
Il dosaggio consigliato quando viene utilizzato come veicolo o diluente è da 50 a 250 ml per dose di medicinale che deve essere somministrato.

Quando il Sodio Cloruro 0,9% viene utilizzato come diluente delle preparazioni iniettabili di altri farmaci, il dosaggio e la velocità di infusione dipendono anche dalla natura e dal regime terapeutico del farmaco prescritto.

Modo di somministrazione

La soluzione va somministrata esclusivamente per infusione attraverso un set di somministrazione sterile ed apirogeno, usando una tecnica asettica. Si deve riempire il dispositivo con la soluzione in modo da prevenire l'entrata di aria nel sistema.

Il farmaco deve essere visivamente ispezionato prima dell'uso per eventuale materia particellare e scolorimento prima della somministrazione. Non somministrare se la soluzione non è limpida, priva di particelle visibili e se il sigillo non è intatto.

Non rimuovere l'unità dall'involucro fino al momento dell'utilizzo. La sacca interna mantiene la sterilità della soluzione. Somministrare immediatamente dopo l'inserimento del set di infusione.

Non collegare contenitori di plastica flessibili in serie per evitare embolia gassosa dovuta al possibile residuo di aria proveniente dal contenitore primario. Pressurizzare le soluzioni endovenose contenute in contenitori di plastica flessibili per aumentare le velocità di flusso può causare embolia gassosa se l'aria residua nel contenitore non è completamente eliminata prima della somministrazione. L'uso di un set per somministrazione endovenosa con lo sfiato nella posizione aperta può causare embolia gassosa. I set per somministrazione endovenosa con lo sfiato nella posizione aperta non devono essere usati con contenitori di plastica flessibili.

Le aggiunte possono essere introdotte prima o durante l'infusione attraverso il punto di iniezione.

Per informazioni sulle incompatibilità e la preparazione del prodotto (con le aggiunte), si prega di vedere i paragrafi 6.2 e 6.6.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Sodio Cloruro 0,9% Baxter (sodio cloruro)


La soluzione è controindicata in pazienti che presentino ipernatremia o ipercloremia.

Si devono tenere in considerazione le controindicazioni relative all'eventuale medicinale aggiunto.



Sodio Cloruro 0,9% Baxter (sodio cloruro) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Non ci sono dati adeguati sull'uso di Sodio Cloruro 0,9% in donne in stato di gravidanza o che allattano. Il medico deve considerare attentamente i potenziali rischi e benefici per ogni specifica paziente prima di somministrare Sodio Cloruro 0,9%.

Si consiglia cautela in pazienti con pre-eclampsia (Vedere paragrafo 4.4 “Avvertenze speciali e precauzioni di impiego“).

Quando viene aggiunto un medicinale, la natura del farmaco ed il suo utilizzo durante la gravidanza o l'allattamento devono essere considerati separatamente.



Sodio Cloruro 0,9% Baxter (sodio cloruro) è utilizzato per la cura delle seguenti patologie:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube