Aderenze intestino

08 giugno 2008

Aderenze intestino




Domanda del 05 giugno 2008

Aderenze intestino


Gentile Dottore,
Ho 41 anni e a seguito di contrazioni non dolorose alternate a sx dell'ombelico e all'altezza del colon-sigma mi rivolta al mio medico di base che mi ha prescritto una ecografia addominale ed una visita chirugica generale per valutazione di eventuali ernie addominali. Da ciò non è emerso nulla. Unico appunto del chirugo è che si potrebbe trattare di aderenze. Come sono diagnosticabili? Se può servire: ho subito un cesareo nel maggio '06.
Grazie.
Federica
Risposta del 08 giugno 2008

Risposta di LUCIO PISCITELLI


Purtroppo non vi è nessun mezzo diagnostico incruento per poter attribuire con certezza i disturbi lamentati alla presenza di aderenze post-operatorie. Il sospetto deriva solo dalla esclusione di altre patologie e, talvolta, dalla valutazione del tipo di intervento (es. per peritonite) e del decorso post-operatorio (es. complicazioni).
http://xoomer.alice.it/luciopiscitelli/Home.html

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)



Il profilo di LUCIO PISCITELLI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Cuore circolazione e malattie del sangue
27 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne