Amenorrea ipotalamica

10 novembre 2005

Amenorrea ipotalamica




07 novembre 2005

Amenorrea ipotalamica

da una visita ginecologica avvenuta esattamente 2 anni fa, dopo un anno e mezzo di assenza di ciclo mestruale, la ginecologa mi ha detto che soffrivo di amenorrea ipotalamica. Causa: sottopeso e stress. Mi ha somministrato una cura sostitutiva ormonale per un anno, da un anno e mezzo "procedo da sola" a scatti o aiutandomi con del farlutal per 5gg. Vivo in un ambiente familiare che mi causa tensione e nervoso, raramente riesco a sentirmi tranquilla e la mia domanda è la seguente: riuscirò ad avere un ciclo regolare solo quando - non so se accadrà - avrò un aumento di peso o, nonostante il peso, la mia amenorrea è causata anche dalla tensione interiore? Grazie per la Vostra attenzione.

Risposta del 10 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO MANCINO


Ciao,
visto la tua giovane età, un'amenorrea molto prolungata può provocarti alterazioni legate alla carenza estrogenica per cui sarebbe consigliabile un apporto esterno estro-progestinico fino a quando il tuo indice di massa corporea non rientra nel range ottimale.

Dott. vincenzo mancino
Medico Ospedaliero
Specialista in Ginecologia e ostetricia
ROVIGO (RO)

Ultime risposte di Salute femminile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube