Anestesia generale e pillola

21 giugno 2013

Anestesia generale e pillola




21 giugno 2013

Anestesia generale e pillola

Buongiorno dottori, il 5 giugno scorso mi sono sottoposta ad un intervento chirurgico in anestesia generale (colecistectomia laparoscopica ). Assumo la pillola yaz da diversi anni e mi è stato detto che non era necessario sospenderla. La sera stessa dell'intervento ho preso la prima pastiglia del blister dopo la solita pausa di 4 giorni e ho continuato l'assunzione correttamente. Fino al 9 giugno ho preso degli antidolorifici (tachidol ). Ora sono a metà blister e ieri ho avuto un rapporto completo non protetto, ho dato per scontato che essendo trascorsi più di 7 giorni di assunzione senza l'uso di farmaci fossi coperta. Ma ora mi sorge qualche dubbio e sono un po'preoccupata. Corro qualche rischio o posso stare tranquilla? Vi ringrazio in anticipo per la vostra attenzione.

Risposta del 21 giugno 2013

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


tranquilla!!!!!

Dott. sandro cammelli
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa