Aneurisma

15 agosto 2006

Aneurisma




03 agosto 2006

Aneurisma

Caro Dottore, ieri mattina è morto un mio amico di appena 26 anni, godeva di ottima salute, fisico atetico, sportivo, la sera prima era andato a fare una partitella di calcetto con amici, dopo è tonato a casa ha mangiato qualcosa ed è andato a letto, le mattina sua mamma lo ha chiamato ma era gia deceduto. Inutile è stata la corsa in ospedale, la diagnosi per quello che ho capito è stato un aneurisma. Dottore come si può morire così giovane per un aneurisma? C'è qualche modo per prevenirlo? Grazie per la sua cordiale risposta.

Risposta del 15 agosto 2006

Risposta a cura di:
Dott. PIER LUIGI SPADA


Gentile Signore,

mi dispiace per il suo amico. Putroppo tra le cause di morte dei soggetti giovani sono descritte alcune malformazioni vascolari tra cui gli aneurismi delle arterie cerebrali (immagino si riferisca a questi). La diagnosi sarebbe semplice per un neuroradiologo se si avesse solatanto il sospetto (Risonanza Magnetica Cerebrale). Sfortunatamente molte di queste alterazioni non danno segni o sintomi premonitori e si rendono sintomatiche quando si rompono (e il più delle volte è troppo tardi).
Alcune malformazioni vascolari cerebrali possono essere anticipata da sintomi quali Cefalea, nausea ma torno a dire i sintomi non sono sempre presenti e quando lo sono sono aspecifici.

Cordialmente

PLS

Dott. Pier Luigi Spada
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Chirurgia generale
ROMA (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube