Aneurisma bulbo aortico

23 settembre 2015

Aneurisma bulbo aortico




18 settembre 2015

Aneurisma bulbo aortico

Salve sono un ragazzo di 30 anni mi è stata riscontrata nel 2002 una lieve ectasia del bulbo aortico in seguito ad accertamenti per operarmi al legamento crociato poi nessuno mi aveva detto di controllarmi, l'anno scorso mia mamma ha voluto farmi rifare un eco cuore e il diametro del bulbo era 46 mm, dopo 6 mesi l'ho ripetuto e sembrava aumentato, mi hanno fatto fare la risonanza magnetica con mezzo di contrasto ed era sempre 46, dopo 6 mesi ho fatto un angiotac ed il valore è sempre 46. Nel frattempo mi hanno fatto fare esami genetici ed hanno riscontrato un alterazione del collagene che però non è mai stata riportata in nessun testo. La valvola è tricuspide e funziona correttamente le altre misurazioni vanno tutte bene. Sono alto 176 cm e peso 69 kg non ho mai fumato, no Diabete, un po'di colesterolo. Mi hanno detto che è necessario un intervento e mi hanno consigliato quello di Tirone-David. Cosa ne pensa? è più rischioso intervenire o aspettare? Grazie

Risposta del 23 settembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Purtroppo non sono in grado di darle una risposta precisa. dovrei conoscere molti particolari, tra cui l'ecodoppler, oltre alla sua situazione clinica. Dai dati che lei fornisce, mi sembra che l'intervento non sia urgente e si possono aspettare gli esiti di ulteriori controlli futuri. Se l'intervento diviene necessario, quello da lei segnalato è tra i preferiti dai cardiochirurghi.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube