Binge-fame nervosa

13 novembre 2006

Binge-fame nervosa




09 novembre 2006

Binge-fame nervosa

Sono una ragazza di 20anni e soffro di disturbi alimentari passando da una fase di anoressia a una di bulimia nervosa però senza vomito!!!). Ora sono tre mesi che nn esco di casa per il mio aumento tempestivo di peso di più di 20 kili in due mesi. Sò anche che dovrei intraprendere un percorso teraupetico (già provato in passato), ma la vergogna e le paure che mi tormentano mi impediscono di vivere all'aria aperta. Tutto ciò non fà altro che alimentare il mio stato di depressione, ansia e rabbia. . . Sono consapevole di avere un problema grave se continua nel tempo e così finisco per impazzire!!dentro di mè sono certa di dover essere aiutata, ma questa mia situazione mi impedisce di mettere il piede fuori da casa. La ringrazio e attendo una sua risposta al più presto. Grazie!!!!

Risposta del 13 novembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GASPARE PALMIERI


è un peccato che la vergogna le impedisca di curarsi, perchè i suoi disturbi sono assolutamente curabili e ci sono tanti centri specializzati in Italia. la sua vita potrebbe migliorare molto.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa