Carenza di progesterone

17 gennaio 2005

Carenza di progesterone




Domanda del 13 gennaio 2005

Carenza di progesterone


Buonasera. IL mio medico dopo varie analisi è giunto alla conclusione che sono carente di progesterone. Ho assunto per 6 mesi harmonet, ma l'ho appena interrotta perchè mi causava emicrania e una sindrome premestruale insopportabile (sbalzi d'umore, depressione e ansia, vari sintomi mentali..). La cosa più fastidiosa è avere per 10-15 gg al mese perdite di sangue continue, prima e dopo la mestruazione vera e propria. Come si può fare se non voglio più assumere la pillola? Inoltre, devo convivere per sempre con questa carenza o in presenza di una gravidanza le cose si normalizzeranno? Ho 30 anni,grazie mille
Risposta del 17 gennaio 2005

Risposta di STEFANO FLORIS


Gentile Signora,
LA diagnosi di "carenza di progesterone" dovrebbe essere supportata anche da tutti gli esami ormonali che mirino a stabilire la causa di tale stato e a trovare, se possibile, una terapia in grado di ristabilire un normale ciclo mestruale. Per questo gli esami ormonali devono essere mirati e completi (androgeni, prolattina, eventuale esclusione ipotiroidismo) e occorre anche, se non eseguiti, un' ecografia transvaginale e la valutazione citologica e colposcopica del collo dell'utero. Il ricorso alla pillola non deve essere curativo, se non in particolari situazioni, ma comunque dopo avere fatto una diagnosi precisa sulla causa dell'anovularietà, ossia del disturbo che è alla base della mancata produzione di progesterone nella seconda fase del ciclo mestruale.
Tale diagnosi diventa inoltre essenziale se si volessero non soltanto risolvere i sintomi, ma anche programmare una gravidanza, la quale non è la panacea delle alterazioni del ciclo mestruale.

Dott. Stefano Floris
Specialista attività privata
SANLURI (CA)



Il profilo di STEFANO FLORIS
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Gravidanza: dubbi e incertezze? Gli esperti rispondono
Salute femminile
14 ottobre 2018
Libri e pubblicazioni
Gravidanza: dubbi e incertezze? Gli esperti rispondono
Salute femminile, ottobre è il mese della prevenzione senologica
Salute femminile
28 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Salute femminile, ottobre è il mese della prevenzione senologica
Donne che allattano al seno: perché aumentare il consumo di frutta e verdura
Salute femminile
23 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Donne che allattano al seno: perché aumentare il consumo di frutta e verdura